Rubano l'estintore dalla stazione di Rho e lo svuotano in strada: Denunciati

Rubano l'estintore  dalla stazione di Rho  e lo svuotano in strada: Denunciati
Cronaca Rhodense, 04 Febbraio 2020 ore 08:46

 

L'estintore è stato rubato dalla sala d'attesa della stazione

Rubano un estintore dalla stazione ferroviaria e lo svuotano per le strade di Rho e quando vengono fermati da una volante della Polizia di Stato che sta controllando il territorio non resta loro che ammettere la goliardata fatta. Guai per tre ragazzi rhodensi, uno dei quali minorenni, fermati nella notte tra sabato e domenica. Durante l’ordinario pattugliamento delle vie cittadine, la volante del commissariato rhodense notava 3 persone nel centro cittadino che, alla vista degli agenti, si davano alla fuga, lasciando qualcosa sul marciapiede.

Identificati tre ragazzi, uno minorenne

I tre venivano immediatamente fermati e identificati per 3 ragazzi di cui 2 di 20 e 21 anni e 1 di 17 anni. Sul marciapiede dove erano stati notati gli agenti trovavano un estintore che era stato completamente svuotato sulla sede stradale. I tre ammettevano di aver preso l’estintore all’interno della stazione ferroviaria di piazza Libertà e di averlo svuotato in strada per compiere un gesto goliardico. I tre venivano quindi accompagnati in commissariato e denunciati all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.

Denuncia e multa per aver imbrattato la strada

A loro carico è stata elevata anche una contestazione amministrativa ai sensi del Codice della Strada per l’imbrattamento del manto stradale. Al termine della redazione degli atti i maggiorenni venivano rilasciati, mentre il minore veniva affidato alla madre, sopraggiunta dopo essere stata avvisata dai poliziotti.