Rubano i cellulari all’amico 21enne, fratelli nei guai

E’ accaduto venerdì sera ad Origgio. I carabinieri individuano i due ragazzi di 17 e 18 anni di Caronno Pertusella, denunciati per furto.

Rubano  i cellulari all’amico 21enne, fratelli nei guai
Cronaca Saronno, 18 Marzo 2018 ore 09:34

Rubano i cellulari ad un 21enne di Origgio, denunciati due giovani fratelli. Erano amici, e venerdì erano usciti insieme.

 Rubano i cellulari fratelli nei guai

Due fratelli di 17 e 18 anni sono stati denunciati dai carabinieri della Compagnia di Saronno con l’accusa di furto. La vittima è un 21enne di Origgio, preso di mira dai due giovani residenti a Caronno Pertusella. Il fatto è accaduto venerdì sera a Origgio nei pressi dell’abitazione del 21enne.

I tre erano usciti insieme venerdì

I tre ragazzi si erano ritrovati per uscire e trascorrere insieme la serata quando uno dei due fratelli gli ha strappato di mano i due telefoni cellulari impossessandosene. Il giovane agitato è subito rientrato a casa raccontato quanto accaduto ai genitori, che senza esitare hanno chiamato i carabinieri.

I carabinieri li rintracciano e li denunciano

Subito sono iniziate le ricerche e in breve i militari hanno rintracciato i due fratelli che avevano ancora con sé la refurtiva. Ai carabinieri i due hanno raccontato di aver preso i telefoni per ottenere la restituzione di 40 euro prestati al 21enne. Tesi che però non ha avuto alcun riscontro e quindi per loro è scattata la denuncia per furto.

I militari hanno restituito i telefoni alla vittima che aveva smentito di avere un debito verso i due fratelli.