Arma, controlli a tappeto: otto denunciati

La vasta operazione è stata condotta dai carabinieri della compagnia di Saronno venerdì sera. Presi anche un ladro di appartamento a Cislago, una coppia di milanesi che aveva rubato in un negozio di ferramenta e due fratelli di Caronno Pertusella , di cui uno minorenne, che aveva sottratto un telefonino ad un coetaneo.

Arma, controlli a tappeto: otto denunciati
Cronaca Saronno, 17 Marzo 2018 ore 10:53

Controlli a tappeto venerdì sera nel Saronnese. 18 carabinieri impegnati nei punti nevralgici del territorio e 85 persone controllate. Otto i denunciati per guida in stato di ebbrezza e per furto. Tra questi anche due fratelli di Caronno Pertusella che avevano sottratto  un cellulare ad un coetaneo e una coppia di Milano sorpresa rubare materiale elettrico da un negozio di ferramenta di Caronno. A Cislago è stato smascherato grazie alle telecamere un 26enne di Gorla che tentava di introdursi in un appartamento.

Controlli a tappeto dei carabinieri nel Saronnese

Nella serata di ieri, i carabinieri della Compagnia di Saronno hanno eseguito un servizio di controllo straordinario del territorio nella cittadina degli amaretti e suoi dintorni.

Nell’attività sono stati impiegati 18 militari a bordo di autovetture di servizio che hanno presidiato le zone giudicate di interesse operativo ed effettuato perlustrazioni nelle vie periferiche per prevenire reati predatori, in particolare furti. Presso la stazione ferroviaria sono state identificate e controllate numerose persone, tra stranieri e non. Effettuati posti di controllo negli snodi principali d’accesso alla città, in cui oltre a verificare la regolarità dei documenti di guida e circolazione stradale, è stato richiesto ai conducenti, ai sensi della normativa vigente, di aprire vani e portabagagli per ispezionare il veicolo e accertare l’eventuale presenza di oggetti o grimaldelli atti allo scasso.

 Denunciate otto persone per furto e per guida in stato di ebbrezza

Durante il servizio sono state denunciate otto persone: due per guida in stato di ebbrezza alcolica, di cui una donna 46enne di Saronno e un uomo 47enne residente in Gerenzano; una coppia di 33enne, residenti in Milano, per furto, poiché in un noto centro commerciale di ferramenta di Caronno Pertusella si erano impossessati di materiale elettrico per il valore di circa 200 euro.

Rubano cellulare ad un ragazzo, presi due fratelli di Caronno Pertusella

Sempre a Caronno Pertusella sono stati denunciati due fratelli residenti in paese, di cui uno ancora minorenne, che si erano impossessati indebitamente di due telefoni cellulari sottratti a un loro coetaneo durante la serata trascorsa per le vie della città.

Brucia il posto di blocco e scappa a piedi: denunciato 40enne

Nel controllo a tappeto sul territorio è stato denunciato un 40enne marocchino per irregolarità in materia di legislazione sugli stranieri. Costui è stato anche deferito per guida senza patente e inottemperanza all’ordine di fermarsi impartito durante il posto di controllo. All’alzarsi della paletta dei carabinieri, il 40enne ha tentato di forzare il posto di controllo, abbandonando il veicolo (un furgone di colore bianco). L’uomo è stato immediatamente bloccato dai militari, che sono scattati dietro di lui mentre zigzagava a piedi tra le auto incolonnate nel traffico. Nell’occasione è stato contestato al proprietario del mezzo, un italiano di Bollate, l’incauto affidamento poiché aveva consegnato il veicolo allo straniero privo di patente.

Tradito dalle telecamere un 26enne di Gorla: stava per rubare in un appartamento a Cislago

E’ stato deferito all’autorità giudiziaria di Busto anche un albanese 26enne, residente a Gorla Minore. E’ stato riconosciuto dalle telecamere di un’abitazione visionate dai carabinieri della Stazione di Cislago mentre tentava un furto in un appartamento.

Nel complesso dell’operazione sono stati identificati e controllati 85 soggetti, alcuni dei quali perquisiti ai sensi dell’art.103 del DPR 309/90. All’attività congiunta hanno partecipato, oltre ai militari della Stazione di Saronno e del Nucleo Operativo e Radiomobile, anche quelli delle Stazioni di Caronno Pertusella, Cislago, Gorla Minore e Uboldo, tutti concentrati per l’occasione su questo territorio cittadino.