Cronaca
Bareggio

Rocco Mongiardo condannato a 4 anni

L'imprenditore è stato condannato a 4 anni con rito abbreviato per bancarotta e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.

Rocco Mongiardo condannato a 4 anni
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 19 Settembre 2022 ore 18:14

L'imprenditore di Bareggio Rocco Mongiardo è statto condannato a 4 anni con rito abbreviato. E' accusato di bancarotta e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte.

Mongiardo condannato a 4 anni

E' stato condannato venerdì 16 settembre 2022 a 4 anni di reclusione, con rito abbreviato, dal gup di Milano Fiammetta Modica, Rocco Mongiardo, imprenditore di Bareggio e noto per essere stato titolare della discoteca Dubai a Magenta, arrestato il 18 febbraio 2021 dalla Guardia di Finanza di Magenta con l'accusa di bancarotta e sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte nell'inchiesta dei pm Luca Gaglio e Roberto Fontana.

Le indagini

Dalle indagini, che hanno portato al sequestro di oltre 6 milioni di euro, era emerso che l'imprenditore avrebbe anche approfittato degli istituti "di rateizzazione dei propri debiti tributari e di dilazione delle procedure prefallimentari" previsti per l'emergenza Covid, durante la quale ha "sfruttato l'oggetto sociale e il codice Ateco" di una società "per la commercializzazione di mascherine". Secondo l'accusa, Mongiardo avrebbe svuotato ciclicamente le aziende, attive nel settore della carrozzeria, del gruppo a lui riconducibile e fallito, in parte trasferendone gli asset a nuove società intestate a prestanome, e in parte distraendone il patrimonio per scopi personali, attraverso un'immobiliare intestata al padre e usata come "cassaforte".

Mongiardo aveva collaborato con gli inquirenti. Dopo l’arresto di febbraio 2021, a luglio 2021 Mongiardo aveva ottenuto la semilibertà con l’obbligo di firma tre volte a settimana.

Con l'inizio del processo, a giugno 2022, la Procura aveva chiesto una condanna a 3 anni e mezz; a luglio 2022, l'imprenditore era tornato completamente libero, ma nel frattempo la Sezione misure di prevenzione gli aveva confiscato i beni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter