Legnano

Ritrovato il defibrillatore rubato nel parco pubblico

Il furto era avvenuto nell'area verde Falcone e Borsellino; un cittadino ha trovato l'apparecchio e contattato la Polizia Locale

Ritrovato il defibrillatore rubato nel parco pubblico
Cronaca Legnano e Altomilanese, 23 Febbraio 2021 ore 16:33

Ritrovato il defibrillatore rubato nel parco pubblico: è successo a Legnano.

Ritrovato il defibrillatore rubato nel parco pubblico

Ignoti lo avevano rubato dal parco Falcone e Borsellino di Legnano suscitando lo sdegno di tutti. Ora l’importante strumento salvavita, che può salvare la vita in caso di arresto cardiaco, è stato infatti ritrovato da un cittadino. E ora il defibrillatore è tornato al suo posto, rimesso all’interno della sua teca all’interno dell’area verde nel cuore della città.

Il ritrovamento

A ritrovare il defibrillatore, abbandonato in via Paganini, è stato un cittadino legnanese che tramite la chat per il controllo del vicinato ha segnalato il fatto alla Polizia Locale. Proprio ieri, lunedì 22 febbraio 2021, nel comando di via Magenta, l’apparecchio è stato riconsegnato all’associazione 60milavitedadalvare che ha provveduto a rimetterlo a disposizione dei cuori legnanesi.
“Fortunatamente il defibrillatore non ha riportato danni ma l’auspicio è che certi episodi non abbiano a ripetersi in futuro” ha commentato Mirco Jurinovich, presidente dell’associazione, che si era anche appellato al fortunato vincitore dei 2 milioni di euro al Gratta e vinci per chiedere un aiuto per riacquistare l’apparecchio.
legnano ritrovato defibrillatore parco falcone e borsellino

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli