San Giorgio su Legnano

Rapina a calci e pugni: fermati i banditi

San Giorgio, rapina a calci e pugni: fermati i banditi. Sono un 31enne e un minorenne, entrambi residenti in zona. A Legnano rissa per futili motivi nel cuore della notte

Rapina a calci e pugni: fermati i banditi
Legnano e Altomilanese, 09 Agosto 2020 ore 09:17

Rapina a calci e pugni a San Giorgio su Legnano. A Legnano rissa per futili motivi nel cuore della notte

Rapina a San Giorgio: i malviventi scappano con 1.800 euro

L’hanno avvicinato con la scusa di farsi offrire una sigaretta, poi l’hanno aggredito prendendolo a pugni e a calci per rubargli il borsello. È successo nella notte tra martedì 4 e mercoledì 5 agosto 2020. Vittima un 25enne, che è stato lasciato per strada ferito e frastornato, oltre che derubato di ben 1.800 euro.

Colpevoli individuati e fermati nell’arco di una notte

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Legnano, che nell’arco di una notte sono riusciti a individuare e bloccare i rapinatori. Gli uomini dell’Arma hanno così ricostruito l’episodio: i due malintenzionati hanno avvicinato la vittima con una scusa banale (la richiesta di una sigaretta appunto), ma nel giro di pochi istanti hanno svelato le loro vere intenzioni, cominciando a picchiare il malcapitato. Pugni e calci e poi il furto del borsello contenente 1.800 euro. Sul posto è intervenuta un’ambulanza per soccorrere il 25enne ferito, mentre i militari si mettevano sulle tracce dei fuggitivi. La coppia è stata bloccata all’alba di mercoledì: si tratta di un 31enne e un minorenne, entrambi residenti in zona. Il primo è stato arrestato, per il secondo invece è scattata la denuncia: dovrà rispondere alla Procura dei minori di Milano.

Rissa notturna in corso Magenta a Legnano

Nella notte tra venerdì e sabato ancora violenza nel Legnanese: all’1.30 rissa in Corso Magenta a Legnano per futili motivi: un gruppetto di tre giovani in bici avrebbe rischiato di travolgere quattro dipendenti di due locali della zona. Ne è nato un alterco con uno dei lavoratori colpito al braccio da una catena per legare la bici.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia