Menu
Cerca
La sorpresa nella Giornata mondiale dell'associazione

Raoul Bova telefona alle soccorritrici della Croce Rossa di Legnano e Parabiago

Il noto attore, ambasciatore della Cri, ha effettuato una videochiamata per salutare e ringraziare per il lavoro svolto nell'emergenza (e non solo)

Raoul Bova telefona alle soccorritrici della Croce Rossa di Legnano e Parabiago
Cronaca Legnano e Altomilanese, 08 Maggio 2020 ore 20:13

Raoul Bova, ambasciatore e volontario della Croce Rossa, ha telefonato a sorpresa alle soccorritrici di Legnano e Parabiago. Ricorre oggi la Giornata mondiale della Cri.

Raoul Bova al telefono con le soccorritrici

Quando il telefono cellulare ha squillato è stata tanta l'incredulità: ma dall'altro capo del telefono (con videochiamata su WhatsApp) era davvero lui, Raoul Bova, il famoso attore italiano. Lui, che è anche ambasciatore e volontario della Croce Rossa, oggi, venerdì 8 maggio 2020,  Giornata mondiale della Cri si trovava ad Alzano e nelle altre zone rosse più colpite dal Coronavirus. Insieme a lui il presidente della Cri Francesco Rocca e il soccorritore legnanese Andrea Ciocia.
Ed è stato proprio quest'ultimo a fare un bel regalo alle sue colleghe: le ha fatte infatti chiamare nientemeno che dall'attore in persone. Le prime a ricevere la telefonata di Bova sono state le soccorritrici di Legnano, poi è stata la volta di quelle di Parabiago.
Insomma, una ringraziamento davvero speciale per il lavoro sempre in prima linea svolto (e che si sta ancora svolgendo) anche durante questa emergenza.

Le foto:

2 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALL'HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE