Menu
Cerca
Dairago

Pusher viola ancora in coprifuoco: fermato due volte dai Carabinieri

Pusher esce di casa per spacciare, ma i Carabinieri lo vedono e lo fermano. E' la seconda volta nell'arco di due settimane.

Pusher viola ancora in coprifuoco: fermato due volte dai Carabinieri
Cronaca Legnano e Altomilanese, 27 Gennaio 2021 ore 10:03

Pusher di Dairago viola per la seconda volta il coprifuoco e, nel giro di due settimane viene fermato dai Carabinieri.

Pusher viola il coprifuoco per la seconda volta

E' stato fermato ancora una volta dai Carabinieri l'uomo classe 1984 di origine albanese, pregiudicato con precedenti specifici, che era uscito dalla sua casa di Dairago per vendere dosi di sostanze stupefacenti. I militari infatti gli hanno sequestrato altre dosi di cocaina. Un fermo che questo mese si era già verificato nelle scorse due settimane, ma che non gli ha impedito di riprovarci. Ma anche questa volta, i Carabinieri lo hanno beccato e fermato.

Cos'era successo l'11 gennaio

Era l'11 gennaio 2021 quando l'uomo era uscito di casa durante il coprifuoco, ma era stato subito fermato dai Carabinieri della Stazione di Busto Garolfo. Dopo i controlli, addosso allo spacciatore i militari hanno trovato 5 dosi di cocaina per un peso complessivo di 3 grammi circa, e 775 euro in contanti.

La perquisizione a casa

Due settimane fa, dopo il fermo, i Carabinieri avevano perquisito la sua abitazione, dove avevano trovato altri 32 grammi di coca, 4 cellulari, 2 bilancini e 5mila euto in contanti.