Prete multato, auto confiscata

Pizzicato alle telecamere del varco di Tradate guidava con una Ford Fiesta sprovvista di assicurazione. Tornava da una visita al seminario.

Prete multato, auto confiscata
Cronaca Saronno, 31 Marzo 2018 ore 20:53

Le telecamere dei nuovi varchi non fanno sconti a nessuno. Nemmeno a chi indossa la tonaca. Prete multato dagli agenti della Polizia locale di Tradate, auto confiscata.

 Tornava da una visita al seminario

L’anziano prete, in compagnia di una parrocchiana, stava facendo ritorno dopo una visita al seminario di Venegono. Agli infallibili occhi elettronici puntati sul varco di  via XI Febbraio non è sfuggita l’irregolarità di quella Ford Fiesta: circolava senza essere in regola con il pagamento della polizza assicurativa. Rilevata ai monitor della Polizia locale, gli agenti l’hanno subito bloccata. E’ scesa una coppia di anziani. Solo durante il controllo la sciarpa che copriva il collo dell’automobilista si è scostata e alla vista del colletto bianco gli agenti hanno scoperto di avere a che fare con un sacerdote. Ciò non li ha distolti dal loro compito.

 Prete multato per guida senza assicurazione, ma si mette subito in regola

Sanzione da 850 euro oltre e auto confiscata. Il mancato pagamento della polizza era dovuto ad un disguido della banca e il sacerdote ha provveduto il giorno seguente a regolarizzarsi, pagando la salata multa e tornando così impossesso della sua Ford Fiesta.