Menu
Cerca

Polizia locale contro le stragi del sabato sera, maxi controlli

I comandi dell'asse del Sempione impegnati in posti di blocco

Polizia locale contro le stragi del sabato sera, maxi controlli
Cronaca Legnano e Altomilanese, 15 Ottobre 2018 ore 16:35

Polizia locale del Legnanese in azione con l'operazione "Smart".

Polizia locale con posti di blocco e controlli

Polizia locale in campo contro le stragi del sabato sera. Dalle 18.30 e fino a notte di sabato 13 ottobre, i comandi dell'Asse del Sempione (Legnano capofila, Nerviano, Canegrate, Inveruno, San Vittore Olona, Pogliano Milanese e altri ancora) hanno organizzato posti di blocco e controlli nelle aree più critiche.
Nelle stesse ore anche altri comandi hanno dato vita a un pattugliamento a Milano e nell'hinterland, sotto la regia dell'assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato così come nel Legnanese.

I risultati

In azione si sono visti 26 mezzi delle Polizie locali, 60 agenti impegnati. Sulle strade di Legnano 23 gli operatori al lavoro: controllati 86 veicoli, con i controlli alcolemici si sono identificate due persone positive al test e altrettante le patenti di guida ritirare. Sono stati 72 i verbali per violazioni al Codice della strada, 7 gli interventi su richiesta dei cittadini.
Più di 1500 veicoli controllati grazi ai sistemi di Targa System e, di questi, 5 sono stati trovati non in regola o con l'assicurazione o con la revisione del veicolo.
Sull'area dell'Asse del Sempione, 312 i veicoli controllati, 104 i verbali contestati per violazioni varie al Codice della strada, tre i fermi e sequestri di autoveicoli; 148 poi i conducenti sottoposti a controlli alcolemici e tre le patenti ritirate; infine, oltre 2600 veicoli sono stati controllati con il Targa System: di questi, 11 non erano in regola.

Torna all'home page di Settegiorni per le altre notizie