Petizione contro i Telos a Saronno prima del nuovo corteo

Preoccupazioni in città per il corteo in programma nel pomeriggio.

Petizione contro i Telos a Saronno prima del nuovo corteo
Saronno, 24 Gennaio 2020 ore 13:37

Domani sabato 25 gennaio dalle 10.30 alle 12 il banchetto per la petizione contro i Telos di Paolo Bocedi e SOS Italia Libera.

Petizione contro i Telos

Nuova petizione contro i Telos, gli anarchici del centro sociale saronnese, poche ore prima della loro manifestazione contro la richiesta della sorveglianza speciale per il "compagno" Cello. A lanciare l'iniziativa, non alla sua prima edizione, Paolo Bocedi, presidente dell'associazione SOS Italia libera che già in passato aveva duramente criticato le azioni e la presenza degli antagonisti facendosi portavoce di diversi commercianti e cittadini.

LEGGI ANCHE: Telos, la Questura chiede la sorveglianza speciale e l'obbligo di dimora per Cello

"Siamo stanchi"

"Ancora una volta sfileranno per la città con i loro cortei che ledono all'intera comunità", spiega Bocedi.  "Questi ragazzi - aggiunge - quando passano sporcano le vetrine e i muri; la gente ha paura ad uscire e questo lede all'economia e alla sicurezza della città". Annunciando la petizione via Facebook, le cui firme saranno poi presentate alla procura della Repubblica di Busto per una denuncia Bocedi ha allegato anche alcune foto dei graffiti lasciati dai contestatori su muri e negozi. Nel pomeriggio intanto, alle 14.30 partirà da piazza San Francesco il corteo degli anarchici.

LEGGI ANCHE: Firme contro i Telos: Bocedi in Procura