Cronaca
Tragedia

Omicidio Cocchi: fermo per i presunti killer dell'anziana

La casa di Ponte Seveso incendiata per coprire il delitto.

Omicidio Cocchi: fermo per i presunti killer dell'anziana
Cronaca Milano città, 31 Ottobre 2021 ore 10:52

La Polizia di Stato a Milano ha sottoposto a fermo del Pubblico Ministero due cittadini sudamericani ritenuti responsabili dell'omicidio di Fernanda Cocchi, avvenuto nella sua abitazione di via Ponte Seveso giovedì 28 ottobre.

Omicidio Cocchi: rapina finita in tragedia

Gli agenti della Squadra Mobile, nel corso dell'attività investigativa svolta con il supporto della Polizia Scientifica, hanno rintracciato ieri i due uomini, entrambi con precedenti di polizia: si tratta di un 22enne ecuadoriano e un 44enne peruviano, che risulta aver avuto saltuari contatti con la vittima, che avrebbero commesso una rapina finita in tragedia.

Sequestrati gli effetti personali dell'anziana

I poliziotti hanno, inoltre, sequestrato ai due fermati alcuni effetti personali di proprietà della donna.  L'abitazione era stata incendiata per coprire il delitto della 90enne, che è stata colpita con un ferro da stiro.