Morto 13enne intossicato nell’incendio di casa a Milano

E' deceduto all'ospedale Sacco di Milano.

Morto 13enne intossicato nell’incendio di casa a Milano
Cronaca Saronno, 15 Febbraio 2018 ore 12:35

Morto 13enne intossicato. Non ce l’ha fatta il ragazzino rimasto coinvolto nell’incendio di via Cogne a Milano.

Incendio in casa. Morto 13enne intossicato

Il 13enne che ieri era rimasto gravemente intossicato nell’incendio del palazzo dove viveva a Milano è morto questa mattina all’ospedale Sacco. Al momento del rogo il ragazzo si trovava da solo in casa, in un appartamento all’undicesimo piano di un palazzo di via Cogne, in zona  Quarto Oggiaro.

Il ragazzino è stato tenuto in vita per tutta la notte dalle macchine che lo aiutavano a respirare. Ma questa mattina il suo cuore si è fermato, l'encefalogramma è diventato piatto.

Il fuoco partito dal decimo piano

Le fiamme si sono propagate dal decimo piano. Il 13enne è rimasto praticamente intrappolato in casa fino all’arrivo dei vigili del fuoco. Al loro arrivo le sue condizioni erano già disperate. Ieri  i medici avevano già stabilito la morte celebrare del ragazzo. Le cause dell’incendio sono ancora oggetto di indagini.