Bollate

Minaccia e tenta di picchiare moglie e figlio: arrestato

La vittima ha allertato i Carabinieri per femrare il marito violento.

Minaccia e tenta di picchiare moglie e figlio: arrestato
Bollatese, 24 Agosto 2020 ore 12:09

Minaccia e tenta di picchiare moglie e figlio, un uomo violento finisce in manette. E’ il drammatico epilogo dell’ennesimo dramma familiare, che perdurava da tempo per una famiglia di Bollate.

tempestivo intervento dei Carabinieri

Domenica 23 agosto, l’intervento dei Carabinieri è stato tempestivo. Ad allertarli, una donna, classe 1964, intorno alle 22, da tempo vittima dei soprusi del marito, bollatese classe 1960. Già in passato non le aveva risparmiato ripetute violenze fisiche e psicologiche.

Minaccia e tenta di picchiare moglie e figlio: arrestato

Domenica sera, rincasando in stato di alterazione psicofisica dovuta all’abuso di sostanze alcoliche, ha urlato e minacciato moglie e figlio 23 enne, tentando di percuoterli. Ma i militari lo hanno bloccato, arrestato e portato nel carcere di San Vittore.

 TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia