Matrimonio in ritardo a Cornaredo, risponde Mary Vono

"Si è trattato di uno spiacevole inconveniente, di cui sono la prima a rammaricarmi".

Matrimonio in ritardo a Cornaredo, risponde Mary Vono
Rhodense, 02 Luglio 2018 ore 16:52

Matrimonio in ritardo. Si devono sposare, ma l’assessore, nelle vesti di ufficiale di stato civile, non arriva. L'assessore Mary Vono commenta la vicenda.

Matrimonio in ritardo: la giustificazione di Vono

Matrimonio in ritardo. Si devono sposare, ma l’assessore, nelle vesti di ufficiale di stato civile, non arriva. L'assessore Mary Vono si giustifica così:

"Si è trattato di uno spiacevole inconveniente, di cui sono la prima a rammaricarmi. Così come ho fatto durante la cerimonia ricevendo la comprensione degli sposi e dei testimoni. E’ bene dire che è la prima volta che succede e purtroppo in quanto umani non siamo immuni da simili circostanze. E risulta inutile raccontare le coincidenze che hanno portato al ritardo. Rinnovo le mie scuse agli sposi così come rinnovo a Simona e Stefano gli auguri di buona vita insieme".