Menu
Cerca

Marcallo: abbandona rifiuti, 200 euro di multa

L'incivile è stato individuato grazie alle telecamere.

Marcallo: abbandona rifiuti, 200 euro di multa
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 25 Ottobre 2019 ore 09:28

Abbandona rifiuti a Marcallo in piazza Italia, ma viene «beccato» dalle telecamere e poi multato. Questo è quanto accaduto nel pomeriggio di venerdì 18 ottobre, quando un uomo ha lasciato un sacchetto di rifiuti indifferenziati domestici in uno dei cestini pubblici posizionati a ridosso delle aiuole che caratterizzano la principale piazza del centro di Marcallo con Casone.

Abbandona rifiuti: multato

Un altro fatto riprovevole che resterà impunito? Non esattamente, perché da ormai qualche mese l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Marina Roma ha installato alcune telecamere per la videosorveglianza del centro, alle quali, poi, si affianca anche l’uso di «fototrappole» per cercare di contrastare la piaga dell’abbandono di rifiuti sia in città che nelle campagne. Ed è proprio così, infatti, che il responsabile è stato colto sul fatto, dando la possibilità agli agenti della Polizia locale di riconoscerlo, e, infine, multarlo. In ottemperanza al regolamento di Pulizia urbana, al cittadino resosi protagonista di questo episodio è stata comminata una multa di ben 200 euro.

Le parole del sindaco

Intervenuta sull’accaduto, Roma ha ribadito l’impegno del governo locale contro il fenomeno dell’abbandono di rifiuti: «Il contrasto a queste azioni incivili è uno dei principali obiettivi del mandato – ha commentato il primo cittadino –. Sono state per questo installate in alcuni punti strategici del territorio comunale alcune “fototrappole” che, insieme al sistema di videosorveglianza già esistente, ci permettono un maggior controllo per garantire ai nostri concittadini la dovuta sicurezza, ma anche il necessario rispetto dell’ambiente e della cosa pubblica. Ringrazio il comandante della Polizia locale Antonio Schintu e i suoi agenti per l’ottimo lavoro».

VAI ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE