CUGGIONO

Malore mentre era nel Ticino, salvato dai bagnanti

L'uomo si è sentito male in acqua; sul posto anche l'ambulanza, automedica, elisoccorso e Carabinieri

Malore mentre era nel Ticino, salvato dai bagnanti
Cronaca Legnano e Altomilanese, 17 Agosto 2021 ore 17:44

Malore per un uomo che si trovava nelle acque del Ticino a Castelletto di Cuggiono.

Malore in acqua, salvato

Si trovava nelle acque del Ticino quando è stato colpito da un malore, forse un infarto. E salvargli la vita sono stati alcuni bagnanti che l'hanno riportato sulle sponde. E' quanto successo nel pomeriggio di oggi, martedì 17 agosto 2021, intorno alle 15.30. L'uomo, 53 anni, aveva deciso di entrare in acqua, sfidando le forti correnti che si sa esistono nel fiume. Poi ha iniziato a non sentirsi bene.

I soccorsi

Provvidenziale è stato l'intervento di alcune persone che stavano prendendo il sole poco distante, che sono riuscite a estrarlo dall'acqua. Poco dopo sul posto sono arrivati, in codice rosso, i soccorritori della Croce Bianca di Magenta, l'automedica dell'ospedale, l'elisoccorso da Milano e i Carabinieri della Compagnia di Legnano. L'uomo è stato trasportato, in codice giallo, all'ospedale san Carlo di Milano con l'elicottero del 118.