Legnanese, giornata di scivoloni sul ghiaccio: oltre 150 persone in ospedale, più di 8 col femore rotto

Legnanese, giornata di scivoloni sul ghiaccio: oltre 150 persone in ospedale, più di 8 col femore rotto
13 Gennaio 2017 ore 21:39

LEGNANO – Alla fine sono state più  150 le persone finite al pronto soccorso dopo essere scivolate sul ghiaccio. E Ben 10 di loro si sono rotte un femore.
E’ questo il bilancio della giornata di venerdì 13 gennaio, tutta all’insegna dei disagi causati da marciapiedi troppo pericolosi praticamente in tutto il territorio. Già prima delle 10 del mattino erano 50 le persone che, in tutto il Legnanese, erano già finite all’ospedale per cadute dovute al ghiaccio. Le ambulanze sono intervenute dappertutto: a Cerro Maggiore, Nerviano, Castano Primo, Canegrate, Dairago, Legnano, Parabiago, Robecchetto e altri paesi ancora. Per medici e infermieri dell’ospedale di Legnano una giornata di super lavoro.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia