Menu
Cerca
L'idea

Le attività cuggionesi si mettono in vetrina

Nasce "Cuggiono in aittività": un progetto che ha l’obiettivo di presentare e supportare ogni genere di attività cuggionese.

Cronaca Legnano e Altomilanese, 18 Aprile 2021 ore 08:47

Nato il gruppo Facebook “Cuggiono in attività”, un progetto che ha l’obiettivo di presentare e supportare ogni genere di attività cuggionese: negozi, aziende, artigiani, liberi professionisti, studi professionali, ambulanti del mercato settimanale.

Il progetto a Cuggiono

Promotrici dell’iniziativa Mery Guarischi di Grafica e Parole (portavoce del gruppo), Carmen Milani di MagaMagò, Michela Pampuri di MC Impianti Elettrici, Roberta Colombo di Svago Estetica, Rosella Rossini di Bar Tabacchi San Rocco, che si sono occupate di mappare tutte le attività locali invitandole a parlare di sé, avviare una comunicazione diretta fra gli aderenti e costruire tutti insieme delle iniziative comuni.

Le parole della portavoce

Ha spiegato Guarischi:

“Il progetto nasce come comunità sia per fare rete fra di noi sia per fare squadra verso l’esterno facendoci conoscere ai residenti e a chi abita nel territorio. Al gruppo vengono invitati ad iscriversi i cittadini che possono vedere le attività e interagire con i post. Attualmente i cittadini sono 800 e le attività aderenti 60. Continuiamo il lavoro di mappatura perché ci piacerebbe avere tutti in questa vetrina, vogliamo completare il mosaico con tutte le tessere. Dopo un post di presentazione, ogni attività può pubblicare due post a settimana illustrando i suoi servizi e le iniziative, oppure documentando i propri lavori”.

Le iniziative in campo

Numerose le iniziative in campo. La prima sarà la realizzazione di un particolare adesivo con poesia che le attività aderenti potranno mettere in vetrina o all’interno e sui furgoni per quanto riguarda gli artigiani; un segno distintivo della comunità commerciale. Altra iniziativa “Prendi un buono” che sarà messo a disposizione da ogni attività per i propri clienti, un mezzo per supportare il commercio in questo momento di difficoltà. Poi c’è anche l’iniziativa “Mettiamoci la faccia”: i titolari delle attività realizzeranno video amatoriali per farsi conoscere senza mascherina ai loro clienti vecchi e nuovi, raccontando il proprio lavoro e da quando esiste l’attività. L’ultima idea che partirà a giugno sarà “E-state a Cuggiono” e sarà la proposta di allestire la vetrina o un angolo all’interno anche degli studi professionali a tema estivo. Il gruppo artistico Occhio presterà ad ogni attività un’opera a tema estate, arte nelle vetrine.