è ufficiale

La Lombardia resta zona gialla. Fontana: “Siamo intervenuti con limitazioni localizzate”

A comunicarlo è stato Attilio Fontana.

La Lombardia resta zona gialla. Fontana: “Siamo intervenuti con limitazioni localizzate”
Cronaca 19 Febbraio 2021 ore 15:27

C’era grande attesa per la decisione che è arrivata nel pomeriggio di oggi, venerdì 19 febbraio: la Lombardia resta zona gialla. Ad annunciarlo è il presidente di Regione, Attilio Fontana.

La Lombardia resta zona gialla

“La Lombardia resta gialla. Siamo intervenuti con limitazioni localizzate per contenere meglio, tracciare e isolare i piccoli focolai. Azioni mirate a mantenere la Lombardia il più possibile libera da restrizioni. Serve massima attenzione da parte di tutti. Serve che arrivino i vaccini”, queste le parole di Fontana direttamente dal suo profilo Facebook.

Da mercoledì 17 febbraio in zona rossa sono finiti i Comuni di Bollate, Castrezzato (Brescia), Mede (Pavia) e Viggiù (Varese). Nei giorni scorsi si era parlato della possibilità che il resto della Regione entrasse nuovamente in zona arancione, pericolo che invece è stato scongiurato.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli