Oltraggio a pubblico ufficiale

Insulta la Polizia al comizio di Salvini a Legnano: indagato

Aveva polemizzato con i giovani manifestanti per poi prendersela con il dirigente del commissariato e i suoi uomini.

Insulta la Polizia al comizio di Salvini a Legnano: indagato
Legnano e Altomilanese, 20 Settembre 2020 ore 10:56

Insulta la Polizia di Stato e finisce nei guai.

Insulta la Polizia, indagato

E’ stato indagato per oltraggio a pubblico ufficiale il legnanese che mercoledì 16 settembre, durante il comizio di Matteo Salvini in piazza San Magno, ha insultato il dirigente del commissariato cittadino e i suoi agenti. L’uomo aveva polemizzato con i giovani che stavano contestando il leader della Lega e poi se l’era presa pure con il vicequestore Umberto D’Auria e con i poliziotti che erano con lui. Il legnanese era stato allontanato dalla piazza e poi è scattata l’indagine a suo carico.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia