Inseguimento contromano per le vie di Cisliano: carabiniere ferito

Inseguimento contromano per le vie di Cisliano: i carabinieri a sirene spiegate dietro un'auto che avrebbe forzato un posto di blocco. Un militare e un fuggitivo feriti

Inseguimento contromano per le vie di Cisliano: carabiniere ferito
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 29 Marzo 2018 ore 18:32

Inseguimento contromano per le vie di Cisliano: i carabinieri a sirene spiegate dietro un'auto che avrebbe forzato un posto di blocco.

Inseguimento contromano per le vie di Cisliano

Inseguimento contromano per le vie di Cisliano nel pomeriggio di giovedì 29 marzo: il tutto sarebbe partito da un posto di blocco forzato dalle persone a bordo di un Qashqai Nissan, probabilmente persone dedite ai furti sullle quali i carabinieri volevano effettuare approfondimenti . Ne è nata una corsa a sirene spiegate dei militari per  inseguire l'auto dei fuggitivi, che ha interessato via Verdi ed altre strade del paese. All'altezza di via Montello, i presunti malviventi hanno abbandonato l'auto. Non è ancora chiaro quanti fossero a bordo, ma uno di loro, braccato, di nazionalità albanese, ha avviato una colluttazione con i militari. Un carabiniere e lo stesso aggressore si sono così ritrovati con lievi ferite che hanno reso opportuno l'invio di una ambulanza della Croce Azzurra di Abbiategrasso e il trasporto all'ospedale Fornaroli. Continua da parte dei carabinieri la caccia alle altre persone che erano a bordo dell'abitacolo in fuga.