Cronaca
Il dramma

Incendio in via della Spiga: è morto il nipote di Diana Bracco

L'uomo era stato trovato a terra nella sua abitazione venerdì, 11 marzo 2022, in arresto cardiaco.

Incendio in via della Spiga: è morto il nipote di Diana Bracco
Cronaca Rhodense, 14 Marzo 2022 ore 12:19

Non c'è l'ha fatta Tomaso Bracco, 50 anni, nipote dell'imprenditrice Diana Bracco, rimasto vittima venerdì 11 marzo 2022 di un incendio scoppiato nel suo appartamento di via della Spiga a Milano.

Trasferito in condizioni disperate

L'uomo era stato soccorso in condizioni disperate intorno alle 10 di venerdì mattina nella sua abitazione di via della Spiga a Milano: le fiamme avevano avvolto la casa e l'uomo era stato ritrovato a terra in arresto cardiaco. Trasportato in codice rosso all'ospedale Niguarda le sue condizioni sono risultate subito disperate. Il 50enne era il nipote dell'imprenditrice Diana Bracco, conosciuta nel mondo dell'industria farmaceutica ed ex proprietaria dell'area dello stabilimento Diana De Silva di Rho dove è stato realizzato il nuovo teatro in via Castelli Fiorenza.

Sul posto i mezzi di soccorso

Sul posto erano arrivate oltre a due ambulanze, anche un'automedica e i Carabinieri della stazione di zona.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter