In duecento in piazza a Sedriano per la cagnolina uccisa

Manifestazione a Sedriano con animalisti e sindaco.

In duecento in piazza a Sedriano per la cagnolina uccisa
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 26 Aprile 2018 ore 18:52

Tutta Sedriano si è fermata , giovedì pomeriggio, per Zoe,  la cagnolina crudelmente assassinata da un ignoto che si è introdotto nella abitazione dei suoi padroni in via Trieste per avvelenarla. Sul giornale in edicola da venerdì 27 aprile un approfondimento speciale.

In duecento per Zoe

Erano circa in duecento nel pomeriggio di giovedì 26 aprile in piazza Cavour per il corteo promosso dalla Consulta tutela animali del Comune di Sedriano. Presente il sindaco Angelo Cipriani e buona parte della Giunta, oltre a esponenti di diverse associazioni animaliste del territorio.

Ceccarelli: "Uccisa da una bestia"

A prendere la parola per prima Valentina Ceccarelli, presidente della consulta: “Zoe è stata uccisa in casa sua da una bestia, scendere in piazza è un atto dovuto, civile e di protezione nei confronti dei più deboli. Abbiamo il dovere d proteggere chi consideriamo membri della nostra famiglia. Nessuno deve poter entrare in casa e porre fine alla vita di un essere al quale tutti vogliono bene. E prego chiunque abbia visto qualcosa di fare sapere all'autorità”.