Menu
Cerca
arese

Il sindaco annuncia: "Nessun nuovo contagio"

Da settimane sono attivi diversi servizi di supporto

Il sindaco annuncia: "Nessun nuovo contagio"
Cronaca Rhodense, 17 Aprile 2020 ore 14:24

Il sindaco Michela Palestra annuncia: "Nessun nuovo contagio".

Il sindaco annuncia: "Nessun nuovo contagio"

Al momento il portale dei dati ATS sul numero di contagi non registra aumenti di casi di contagio sul nostro territorio e speriamo di poter confermare questo dato anche nei prossimi giorni" esordisce il sindaco Michela Palestra. Ad Arese, quindi, sono arrivati a 100 persone positive al Covid 19, tra cui 12 decessi e 9 guarigioni, dall’inizio dell’emergenza. "I numeri, seppure non del tutto in grado di identificare il fenomeno in tutte le sue sfaccettature, sono comunque esaustivi su quanto è successo in questi mesi e noi stessi lo stiamo provando sulla nostra pelle - continua il primo cittadino -  Tutti siamo stati privati delle nostre libertà più basiliari, tutti abbiamo subito grandi limitazioni e tanti di noi hanno subito delle perdite".

Mantenere un sguardo al futuro ma anche ad oggi

"In questi giorni, leggiamo e ascoltiamo tanti pareri sul “dopo”, su come sarà la fase 2, su quali azioni saranno messe in campo per ridurre il più possibile i contatti sociali. É giusto mantenere uno sguardo al futuro, ma è altrettanto doveroso guardare all’oggi e oggi sappiamo che qualunque rilassamento delle restrizioni finirebbe per portarci indietro. Non dobbiamo far alzare la curva dei contagi: restiamo a casa per non vanificare i sacrifici di queste settimane. Teniamo duro per la nostra salute e quella dei nostri cari. Tornerà il momento per riabbracciarci e per stare insieme, ma oggi l’attenzione deve rimanere ancora alta".

I servizi di supporto

Da settimane sono attivi diversi servizi di supporto:

  • per le persone con più di 65 anni, sole senza rete di parenti, con patologie, in quarantena o in isolamento o in grave difficoltà per le necessità primarie, è possibile chiamare il numero 379 1909759, tutti i giorni h24. A questo numero rispondono i volontari della Misericordia che raccolgono le richieste di supporto. Allo stesso numero 379 1909759 è anche possibile chiedere un sostegno psicologico.
  •    per chi si sente disorientato e non sa come affrontare questi giorni di isolamento o semplicemente ha bisogno di chiacchierare con qualcuno, perché si sente solo, è possibile chiamare il numero 344 0488729, da lunedì a sabato dalle 10.00 alle 13.00.

TORNA ALLA HOME