Grazie Gualtiero Marchesi maestro di vita

Grazie Gualtiero Marchesi maestro di vita
Cronaca 27 Dicembre 2017 ore 11:13

"Grazie Gualtiero Marchesi, maestro di vita". Così lo chef vanzaghese Simone Cantafio.

"Grazie Gualtiero Marchesi"

Gualtiero Marchesi, uno dei più celebri cuochi italiani, è morto martedì 26 dicembre a Milano all'età di 87 anni. Nel 1985 era stato il primo italiano a ottenere le tre stelle Michelin. Innumerevoli i suoi allievi. Tra loro c'è anche Simone Cantafio, 31 anni, cresciuto a Vanzago e poi a Garbatola. Così ricorda il grande cuoco sul suo profilo facebook: "Mille pensieri, mille immagini, mille sensazioni... vorrei scrivere un sacco di cose ma conoscendola saprei che mi avrebbe detto: 'Simone tutta questa energia usala in cucina e ricordati che Essere Cuochi è per Sempre!' Grazie, per gli insegnamenti, per l’affetto, per l’eleganza per essere stato il Mio Maestro di Vita... Grazie Gualtiero Marchesi".

Tra i 300 migliori chef del mondo

E che maestro! Si può ben dirlo, vista la strada percorsa da Cantafio. Il giovane chef che da novembre è al timone del ristorante di Michel Bras a Toya, in Giappone, si è conquistato un posto nella classifica dei 300 migliori chef al mondo, piazzandosi al 71° posto.