Cronaca

Garbagnate, prende a pugni in faccia il nuovo compagno della ex

Garbagnate, violenta aggressione nella notte in via Peloritana. Vede la ex moglie in compagnia di un altro e lo prende a pugni in faccia: arrestato

Garbagnate, prende a pugni in faccia il nuovo compagno della ex
Cronaca Rhodense, 19 Febbraio 2019 ore 11:17

Garbagnate, violenta aggressione nella notte in via Peloritana. Vede la ex moglie in compagnia di un altro e lo prende a pugni in faccia: arrestato.

Garbagnate, prende a pugni in faccia il nuovo compagno della ex

Violenta aggressione davanti a un punto vendita di cibi e bevande di via Peloritana nel cuore della notte tra lunedì 18 e martedì 19 febbraio: erano le 3 di mattina quando è stato richiesto l'intervento dei carabinieri. Protagonista della violenza un artigiano italiano di 55 anni, pregiudicato, che aveva colpito a pugni in faccia un 42enne. Il motivo dell'aggressione? Il 42enne era all'interno del negozio assieme alla ex dell'artigiano, una operaia di 47 anni. Come hanno ricostruito i carabinieri, il 55enne era ormai separato da due anni ma si era già reso autore di ripetute vessazioni e violenze sia fisiche che psicologiche nei confronti della e moglie. L'aggressore è stato così bloccato, arrestato per maltrattamenti in famiglia e condotto a San Vittore, mentre l'uomo ferito al volto è stato portato al Pronto soccorso dell'ospedale di Garbagnate. Per lui una contusione cranico-occipitale e cinque giorni di prognosi. Poche ore prima, i carabinieri di Garbagnate avevano arrestato un 44enne ubriaco che aveva aggredito violentemente il proprio anziano padre. TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter