Menu
Cerca
Santo Stefano Ticino

Furti notturni, ecco come agisce la banda

Il Comune mette in guardia i cittadini, al via servizi serali notturni

Furti notturni, ecco come agisce la banda
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 17 Aprile 2021 ore 16:25

Furti notturni in aumento. Dopo Magenta, anche altri Comuni sono stati presi di mira dai malviventi, tra cui Santo Stefano Ticino. Il Comune mette in guardia i cittadini da quella che appare come una banda organizzata che colpisce gli appartamenti.

Furti notturni, ecco come agisce la banda

“Malviventi si introducono all’interno delle abitazioni praticando un foro nel serramento al fine di riuscire ad aprire la finestra – spiegano dal Comune stefanese – Anche il nostro Comune purtroppo questa settimana è stato vittima di diversi furti in abitazione, con le medesima modalità in orari che vanno dalle 00.30 alle 4.30”.

Al via controlli notturni

I Carabinieri del Comando di Corbetta unitamente al personale della nostra Polizia Locale sono già al lavoro nel visionare le telecamere di video sorveglianza al fine di poter trovare indizi riconducibili agli autori.
“Nelle prossime settimane effettueremo dei sevizi notturni mirati alla prevenzione di eventuali nuovi furti – continuano dal Comune – Durante la giornata in caso di persone o vetture sospette, vi invitiamo ad avvertire immediatamente le forze dell’ordine: 112 o Polizia Locale allo 3396787714. È importante segnalare l’eventuale modello di vettura sospetta e relativo numero di targa (bastano anche pochi numeri), oppure l’abbigliamento della persona sospetta”.