AGGHIACCIANTE

Folle gioco tra adolescenti: si fa sfregiare il viso dal fidanzato per avere “il sorriso di Joker”

Due ragazzi di 14 anni si erano presentati al Pronto soccorso dicendo di avere subito una aggressione a Cassina de' Pecchi. Poi però è emerso un quadro molto diverso.

Folle gioco tra adolescenti: si fa sfregiare il viso dal fidanzato per avere “il sorriso di Joker”
Cronaca 09 Gennaio 2021 ore 10:17

Sono in corso le indagini dei Carabinieri per cercare di comprendere quanto realmente accaduto. Ma il quadro che sta emergendo è quello di un folle gioco in cui una 14enne si sarebbe fatta sfregiare il viso con un coltello per avere il “sorriso di Joker”.

Una rapina inventata

Lei e il fidanzato si erano presentati all’ospedale di Cernusco sul Naviglio riferendo di essere stati vittime di una rapina a Cassina de’ Pecchi e che la ragazzina era stata colpita con una lama. La ferita era impressionante. Due tagli ai lati delle labbra. Poi le prime ammissioni ai Carabinieri: non c’era stata nessuna gang. A procurare il taglio era stato il ragazzo con lei consenziente. Poi lei avrebbe dovuto fare lo stesso con lui, ma il dolore era troppo. Così hanno interrotto e sono andati al Pronto soccorso. La pratica assomiglia a quello che viene chiamato “Glasgow smile”, ribattezzato poi “sorriso di Joker” dopo i film su Batman.

TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità