L'annuncio sul sito del Comune

Coronavirus, un contagiato anche a Gaggiano

Un caso di Coronavirus anche a Gaggiano. Il Comune: “Rinnoviamo l'invito alla popolazione al rispetto delle prescrizioni già disposte dalle autorità competenti”

Coronavirus, un contagiato anche a Gaggiano
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 04 Marzo 2020 ore 13:46

Un caso di Coronavirus anche a Gaggiano. Il Comune: “Rinnoviamo l'invito alla popolazione al rispetto delle prescrizioni già disposte dalle autorità competenti”.

Coronavirus, un contagiato anche a Gaggiano

Un caso di Coronavirus anche a Gaggiano. La comunicazione è stata pubblicata oggi sul sito istituzionale del Comune e recita: “Nell'elenco dei contagi comunicato da Regione Lombardia è presente per Gaggiano un caso, di cui non si hanno ulteriori informazioni. Si rinnova l'invito alla popolazione al rispetto delle prescrizioni già disposte dalle autorità competenti”. E' di ieri la notizia di tre contagi anche nella vicina Abbiategrasso.

Il sindaco Sergio Perfetti spiega: “Anche a Gaggiano è presente un caso di coronavirus, per il quale non è il caso di allarmarsi, ma di prestare ancora maggior attenzione ai consigli igienici e alla corretta convivenza civile. Nessuna notizia sull’identità o l’età del soggetto in questione, come giusto che sia. Siamo in contatto quotidiano con Ats che ha sicuramente già messo in moto il meccanismo di protezione sanitaria in grado di tutelare tutti coloro che in qualche modo siano entrati in contatto con la persona colpita dal virus, a cui ovviamente, vanno i miei migliori auguri per una pronta guarigione”

Il primo cittadino prosegue: “Aggiungo inoltre che il Comando della Polizia locale dell’Unione dei Fontanili è in allerta ed eserciterà i dovuti controlli sui comportamenti in linea con quanto prescritto dal Decreto ministeriale. Senza fare terrorismo, prendiamo consapevolezza che, come era ovvio, non siamo esenti da quel che sta capitando nelle aree più direttamente interessate dall’emergenza Coronavirus e, pertanto, l’indicazione per tutti è di avere maggiore attenzione rispetto alle cose già note relativamente alle misure igieniche e all’evitare assembramenti e scambi ravvicinati, senza che questo implichi necessariamente il rimanere chiusi in casa”.

“Assicuro la mia piena attenzione, insieme agli uffici e ai miei assessori, rispetto a questo tema ed ogni informazione utile verrà prontamente comunicata tramite il sito del comune”, conclude Perfetti.

 

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE