Menu
Cerca

Coronavirus, primi casi a Cornaredo e Pregnana

Le conferme nei due comuni del rhodense.

Coronavirus, primi casi a Cornaredo e Pregnana
Cronaca Rhodense, 10 Marzo 2020 ore 16:42

Coronavirus, primi casi a Cornaredo e Pregnana.

Primi casi

Come prevedibile con il diffondersi del virus, anche nei comuni di Cornaredo e Pregnana, dopo quello di Settimo, si sono riscontrati i primi casi di Coronavirus. A darne conferma i rispettivi sindaci.

A Cornaredo

A Cornaredo la conferma è arrivata nel pomeriggio di oggi martedì 10 marzo. Così il sindaco Yuri Santagostino

"L’Amministrazione comunale è stata avvisata nel pomeriggio da ATS del primo caso di cittadino residente nel nostro Comune contagiato dal Coronavirus. Non riveliamo il nome per motivi di privacy ma il primo pensiero va a questa persona e ai suoi familiari augurando una pronta guarigione. ATSCittà Metropolitana e Regione Lombardia hanno attivato prontamente tutti i protocolli e le misure di sicurezza previste, comprese le verifiche sui familiari e la ricostruzione dei contatti avuti negli ultimi giorni.

Al momento nulla cambia rispetto alle indicazioni, alle prescrizioni e alle prevenzioni comunicate negli scorsi giorni. In questo momento è importante seguire tutte le indicazioni e i comportamenti appropriati, riportati dal sito del Ministero dellaSalute e della Regione Lombardia e che potete trovare anche sul sito comunale. Eravamo pronti all’eventualità di dover affrontare una situazione come quella che ora ci riguarda direttamente. Ho estrema fiducia nelle autorità superiori, sanitarie e prefettizie, come anche dei dipendenti comunali che già in questi giorni si sono spesi moltissimo. Invito tutti a non farsi prendere dal panico e non diffondere notizie false o non corrette.

Chiediamo a tutta la cittadinanza la massima collaborazione e di avere pazienza perché solo con l’aiuto di tutti questa situazione finirà. Non dobbiamo farci prendere dalla psicosi ma ci sono delle regole da seguire e dobbiamo farlo!

Andrà tutto bene se ognuno di noi farà la sua parte."

A Pregnana

Risale all'8 marzo la conferma a Pregnana da parte del sindaco Angelo Bosani.

"Il report che ogni giorno ricevo da ATS conferma nell’aggiornamento dell’08 marzo la presenza di un caso positivo al coronavirus anche nel nostro Comune.
Esprimo la vicinanza dell’Amministrazione Comunale a questa persona e ai suoi familiari, augurando pronta guarigione. Come previsto attiveremo le attività di supporto necessarie.
Come ho già avuto modo di dire, questo evento poco cambia nel nostro modo di affrontare questa emergenza: l’invito valido per tutti rimane quello a rispettare le indicazioni previste dalle norme speciali messe in atto in questi giorni".

Torna alla home