Emergenza

Coronavirus, a Nerviano i casi salgono a 47

Il sindaco Massimo Cozzi: "State a casa, Polizia Locale controllerà anche a Pasqua e Pasquetta"

Coronavirus, a Nerviano i casi salgono a 47
Cronaca Legnano e Altomilanese, 10 Aprile 2020 ore 20:15

Coronavirus: nuovi casi a Nerviano. L'annuncio del sindaco.

Coronavirus, altri contagi

Nuovi contagi da Coronavirus a Nerviano. "Dall’aggiornamento odierno, tocchiamo quota 47 casi di positività al Covid-19 - afferma il sindaco Massimo Cozzi - Stiamo parlando di due infermieri, che si trovano al loro domicilio in buone condizioni e di una anziana, ricoverata in condizioni stabili all’ospedale di Legnano.  La buona notizia è di due nervianesi che, oggi, sono stati dimessi dalla struttura ospedaliera Legnanese. Ci avviciniamo alle festività Pasquali e, con questa situazione, occorre più che mai passarle nella propria casa. Ringrazio gli Agenti della Polizia Locale che saranno in servizio sia il giorno di Pasqua che quello di Pasquetta, per il controllo delle persone in giro per il capoluogo nervianese e frazioni".
Da ricordare che il primo cittadino ha scritto al Prefetto di Milano per chiedere ancora maggiore presenza delle Forze dell'Ordine così come unità dell'Esercito per controllare che i cittadini non escano di casa.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ZONA

TORNA ALL'HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE