Cronaca
Politica e polemica

Coronavirus, bufera politica... a colpi di video

Il Pd chiede una comunicazione più chiara ed esaustiva al sindaco.

Coronavirus, bufera politica... a colpi di video
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 04 Marzo 2020 ore 14:11

Coronavirus, bufera politica... a colpi di video. Martedì sera un video del sindaco Chiara Calati  diceva che in base al bollettino Ats non risultava alcun caso di contagio a Magenta. Nel video, la prima cittadina ha voluto distinguere questa notizia dalla conferma di un caso di Coronavirus tra il personale dell'ospedale Fornaroli, che, appunto, si trova in città. Dipendente, però, non residente a Magenta.

Il sindaco Chiara Calati

Confusione mediatica

Un discorso chiaro agli addetti ai lavoro, meno  agli utenti social che si sono scagliati contro le testate locali, tacciandole di diffondere fake news.  La stessa Calati ha poi precisato che la sua comunicazione voleva tranquillizzare i magentini senza assolutamente smentire il caso  segnalato e  confermato da Asst ai giornalisti.

Coronavirus, bufera politica... a colpi di video: l'attacco del Pd

Il Pd ha subito bacchettato la scelta del sindaco. "Cittadini, stampa e tanti altri sono rimasti confusi dalle affermazioni di ieri sera del Sindaco Calati riguardo il caso di Coronavirus riscontrato presso l'Ospedale Fornaroli". In un video il capogruppo in Consiglio comunale Vincenzo Salvaggio chiede  chiarezza e trasparenza nelle comunicazioni, avanzando  proposte per sostenere le piccole e medie imprese magentine in queste settimane difficili per l'economia locale. Il Pd taccia Calati di aver fatto confusione, invitandola a rivedere la comunicazione: "Dal video non si capisce cosa sia accaduto, quali contromisure sono state prese. Sarebbe opportuna una comunicazione congiunta Comune- Asst. Non basta dire che la dottoressa non vive a Magenta". Poi una proposta per l'economia locale: "Nel bilancio alcune idee per ridurre l'impatto sulle attività cittadine, siamo pronti a collaborare".