Menu
Cerca
Turbigo

Coronavirus: altre tre classi con didattica a distanza dopo i contagi

L'annuncio del sindaco dopo i nuovi casi; nei giorni scorsi aveva già chiuso la scuola materna

Coronavirus: altre tre classi con didattica a distanza dopo i contagi
Cronaca Legnano e Altomilanese, 27 Febbraio 2021 ore 10:50

Coronavirus, altre tre classi con didattica a distanza a Turbigo.

Coronavirus, l’annuncio del sindaco

Altre tre classi che dovranno fare ricorso alla didattica a distanza. E’ quanto successo alla scuola primaria di Turbigo. “Così come da disposizioni della dirigente scolastica in merito alla scuola elementare, oltre alla quarta A (che già si trova a casa) saranno in modalità Dad anche le classi prima C e seconda D  e quinta A” annuncia il sindaco Christian Garavaglia.

La situazione in paese

Come noto, dopo i contagi dei giorni scorsi l’Ente morale (scuola materna) aveva deciso di chiudere i battenti: “, al momento la situazione è sotto controllo: c’è un costante rapporto tra la coordinatrice e Ats per gestire al meglio la situazione” commenta il primo cittadino.
Che fa poi una panoramica sui casi in paese: “La situazione degli ultimi giorni ha indotto numerosi cittadini a fare un test rapido – aggiunge Garavaglia – Solo ieri nell’ambulatorio di via Roma 1, la Salute ne ha fatti circa 40, il che incrementa la probabilità di individuare casi di positività (per fortuna direi: prevenire è sempre importante!). La situazione odierna è la seguente: abbiamo 6 nuovi casi positivi (di cui 4 sono stati accertati solo con test rapido, ma che conteggio già tra i positivi anche se restiamo in attesa della conferma del tampone molecolare). Questo porta il numero totale di casi positivi a 22. Considerato che alcuni di questi casi sono bambini, o familiari di bambini che frequentano le scuole, credo proprio che si renderà necessaria per settimana prossima l’organizzazione della didattica a distanza di alcune classi: sono in costante contatto con la dirigente scolastica che è l’autorità competente per le disposizioni in ambito scolastico Raccomando, come sempre, molta prudenza”. Da qui l’annuncio della Dad nelle altre due classi delle elementari.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli