Bareggio

Cane folgorato, Aidaa fa un esposto in Procura

"Chiediamo di chiarire le responsabilità su quanto avvenuto, e di verificare se vi sono responsabilità di pubbliche autorità".

Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 07 Gennaio 2021 ore 11:29

Cane folgorato a Bareggio, arriva l’esposto alla Procura della Repubblica. Giovedì 7 gennaio, l’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente,  Aidaa,  si è rivolta alla Procura della Repubblica di Milano  per chiedere che venga fatta chiarezza sulla morte avvenuta nei giorni scorsi del cane di un imprenditore di Bareggio davanti alla posta del paese della provincia di Milano.

Cane folgorato, Aidaa fa un esposto in Procura

“Il cane secondo una ricostriuzione fatta dallo stesso proprietario è morto folgorato dopo aver messo una zampa su una pozzanghera dove nella notte era caduta una luminaria – spiega Aidaa – Chiediamo alla Procura di chiarire le responsabilità su quanto avvenuto, e di verificare se vi sono responsabilità di pubbliche autorità e comunque di infividuare e procedere contro i responsabili di tale fatto per il reato di cui all’articolo 544 bis del codice penale”. Nei prossimi giorni saranno presentati anche gli esposti per le vicende simili accadute a Milano e Cesano Boscone.

Il Comune precisa: “Colpa del pozzetto”

Dal canto suo, l’assessore Paietta ha chiarito, a seguito di verifiche, che la luminaria non c’entra nulla e che l’accaduto va imputato al guasto di un pozzetto Enel che ha provocato la dispersione. Il Comune si tutelerà  nelle sedi opportune.

 TORNA ALLA HOME

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità