Cronaca

"Bancarella della droga" a Cusano, baby pusher di Paderno denunciato

In tasca sostanze stupefacenti, contanti e un bilancino di precisione.

"Bancarella della droga" a Cusano, baby pusher di Paderno denunciato
Cronaca Rhodense, 02 Febbraio 2019 ore 15:04

Carabinieri chiudono "bancarella della droga" a Cusano Milanino, nei guai due baby pusher, uno è di Paderno Dugnano.

Due baby pusher alla "bancarella della droga" nel parco

Quindici e 17 anni, e già imprenditori dello spaccio di stupefacenti. Sono stati denunciati a piede libero i due minorenni, uno dei quali di Paderno Dugnano, fermati e controllati ieri mattina, venerdì, al Parco Tirelli di Cusago Milanino. Addosso a loro i militari avevano un grammo di marijuana e 5 grammi di hashish. Quantità che avrebbero comportato la "semplice" segnalazione come assuntori di stupefacenti.

Non solo consumo

Nelle loro tasche però i militari hanno trovato altro: un bilancino di precisione e 50 euro. Strumento il primo, guadagno il secondo, dell'attività di spaccio. I due baby pusher, incensurati,  sono dunque stati denunciati a piede libero e riconsegnati ai loro genitori, ignari della modalità scelta dai loro figli per “arrotondare” la paghetta.

LEGGI ANCHE: Rho, Diciassette anni, professione spacciatore: vendeva droga ai minorenni nel posteggio di via Cadorna

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter