Atleti derubati mentre sono in campo

Via abiti e scarpe ai giovani cestisti nella palestra di via Carducci. I ladri anche negli spogliatoi di viale Europa mentre i rugbisti si allenano.

Atleti derubati mentre sono in campo
Cronaca Saronno, 16 Febbraio 2018 ore 08:34

Atleti derubati negli spogliatoi durante la partita del campione under 13. Vittime i giocatori del Samarate. I ladri visitano anche il campo di viale Europa durante gli allenamenti di rugby. In passato era accaduto anche ai calciatori dell’Abbiate in via Foscolo.

Atleti derubati negli spogliatoi durante la partita

Giornata nera alla palestra di via Carducci. Un tranquillo pomeriggio all’insegna dello sport, contraddistinto da un’appassionante sfida cestistica tra due squadre giovanili, è stato macchiato da un episodio di microcriminalità.

Durante la partita ignoti hanno fatto incursione negli spogliatoi della palestra della scuola, facendo incetta di abiti. Vittime i giocatori della società ospite  la Samaratese, impegnati nella sfida contro la squadra di casa, la Sportlandia, in una prova del campionato Under 14. Il furto è stato scoperto al rientro negli spogliatoi. I ladri si erano introdotti nell’impianto eludendo anche il controllo del personale addetto e, probabilmente sfruttando un momento di confusione, sono riusciti a entrare negli spogliatoi senza essere notati. Non si hanno, infatti,  sospetti sull’identità del malvivente e tanto meno su quanti abbiano agito. Sta di fatto che alla fine della partita alcuni giocatori del Samarate si sono accorti che qualcuno aveva frugato nei loro borsoni facendo sparire un paio di scarpe, un giaccone, un paio di pantaloni, una giacca e un caricatore cellulare. Fortunatamente non c’erano portafogli o oggetti di valore, quelli che forse i ladri andavano cercando.

Atleti derubati anche in viale Europa

Purtroppo non è la prima doccia gelata per gli sportivi. Più di un anno fa un caso analogo aveva visto vittime i calciatori dell’Abbiate, depredati al campo di via Foscolo. Non sono stati risparmiati negli anni nemmeno i giocatori di rugby. L’ultimo episodio il 9 febbraio al centro sportivo di via Europa. Mentre la squadra era impegnata nel gioco, qualche ignoto si è intrufolato nello spogliatoio a caccia di oro e soldi. Si sarebbe però accontentato di un cellulare e di oggetti personali di proprietà di uno sportivo di Solbiate Olona. Dopo l’amara scoperta è scatta la segnalazione all’Arma dei carabinieri.