Cronaca
Castano Primo

Arrestata una donna per possesso di stupefacente

La 53enne si trovava su un'auto con il complice nel centro cittadino. I due sono stati fermati dalla Polizia locale

Arrestata una donna per possesso di stupefacente
Cronaca Legnano e Altomilanese, 21 Settembre 2021 ore 11:32

Arrestata una donna dalla Polizia locale di Castano Primo con 53 dosi di cocaina e 9 di hashish, percepiva il reddito di cittadinanza.

Arrestata una donna a Castano Primo per possesso di stupefacente

Nella giornata di ieri, 20 settembre, i poliziotti locali del locale Comando di piazza Mazzini, hanno individuato nel centro cittadino un autoveicolo con a bordo due soggetti pregiudicati, un uomo marocchino ed una donna italiana, entrambi residenti nell'hinterland.
Gli agenti della Polizia locale di Castano Primo, insospettiti per la situazione, hanno valutato di effettuare una perquisizione. I loro sospetti sono stati confermati dal rinvenimento di ben 61 dosi di sostanza stupefacente, cocaina, ed hashish già suddivise in dosi e pronte per essere vendute. Lo stupefacente è stato sequestrato, insieme ad altro materiale.

L'arresto e la fuga del complice

D'intesa con il magistrato di turno, la dottoressa Susanna Molteni della locale Procura di Busto Arsizio, la donna D.M.F. classe '92, è stata arrestata in attesa di rito per direttissima. Gli agenti castanesi hanno proceduto anche al ritiro della la patente di guida e la carta postale, dove percepiva il reddito di cittadinanza. Il complice marocchino, durante queste operazioni di controllo e fermo, è riuscito a darsi alla fuga, non prima di essere però stato identificato dai vigili. Le ricerche del fuggitivo sono in corso.