Antifascisti sempre, il Pd ricorda i deportati Tosi

Il Pd ricorda i deportati Tosi. "L'evento di quest'anno è ancora più attuale, in risposta alla presentazione del fumetto su Ramelli".

Antifascisti sempre, il Pd ricorda i deportati Tosi
Legnano e Altomilanese, 15 Gennaio 2018 ore 11:03

"Antifascisti sempre", così il Pd di Legnano alla vigilia della commemorazione dei deportati della Franco Tosi.

"Antifascisti sempre, comunanza di idee e valori" 

Il Partito democratico di Legnano si stringe intorno alle forze del lavoro, all’Anpi locale e alla presidentessa nazionale Carla Nespolo, ospite alla Franco Tosi, nella manifestazione in ricordo degli operai e impiegati deportati nei campi di sterminio, rei di aver svolto attività sindacale durante gli scioperi del ‘43. La commemorazione si terrà martedì 16 gennaio. "E’, la nostra, una comunanza di idee e di valori che ogni anno si esplicita durante l’assemblea commemorativa, nel corteo e nella deposizione della corona alla memoria e che permane nella vita politica e sociale di ogni momento, in nome di quell’antinazismo e antifascismo che trova la sua massima espressione nei dettati della nostra Costituzione nata dalla Resistenza" spiega il Pd legnanese in una nota.

"Risposta a quanti ancora si ispirano all'ideologia nazifascista"

Secondo il Partito democratico l'evento di quest’anno riveste ancor più carattere di attualità, "in risposta alla recrudescenza di azioni e dichiarazioni da parte di gruppi che inneggiano e si ispirano all’ideologia nazifascista, tra cui Lealtà e Azione che, con la copertura di Fratelli d’Italia, cerca di darsi una improbabile veste di legalità anche attraverso l’iniziativa di mercoledì 17 gennaio a Palazzo Leone da Perego a Legnano, per la quale abbiamo chiesto all’Amministrazione comunale di recedere dall’autorizzazione all’utilizzo". Il riferimento dei dem è alla presentazione del fumetto su Sergio Ramelli, militante del Fronte della Gioventù (organizzazione giovanile del Movimento sociale italiano) a opera di militanti della sinistra extraparlamentare legati ad Avanguardia operaia.

"Difendere la Costituzione"

"Ricordare quei giorni del ‘44, ribadire la nostra coscienza antifascista, difendere la Costituzione e i suoi principi fondanti - concludono i dem legnanesi - è un compito che il Partito Democratico si impegna ogni giorno a svolgere con coerenza, consapevolezza e passione".