Cerro Maggiore

Anche il Comune ricorda Alfio Nicolosi, volontario portato via dal Covid

Il sindaco Nuccia Berra: "Ogni mattina ed ogni pomeriggio, all'entrata e all'uscita della scuola, proteggeva bambini e genitori"

Anche il Comune ricorda Alfio Nicolosi, volontario portato via dal Covid
Cronaca Legnano e Altomilanese, 24 Dicembre 2020 ore 11:58

Anche il Comune ricorda Alfio Nicolosi: l’Amministrazione comunale di Cerro Maggiore rende omaggio all’amato concittadino volontario del Pedibus e Nonno vigile.

Anche il Comune ricorda Alfio Nicolosi

Un uomo sempre disponibile, diventato l’amico di tutti i bambini. Questo era Alfio Nicolosi, 74 anni, di Cerro Maggiore, portato via dal Covid in questi giorni. Tante le dimostrazioni di affetto ricevute dalla famiglia alle quali ora si aggiunge anche quella del Comune: “Ci ha lasciato Alfio Nicolosi, nostro stimato concittadino che si è sempre prodigato per il sociale e il mondo del volontariato – afferma il sindaco Nuccia Berra – Dal momento in cui è andato in pensione ha sempre mostrato grande attivismo per le più svariate attività legate alla nostra comunità. Già attivo come volontario del Pedibus per curare i bimbi nel loro percorso verso la scuola,  da qualche mese aveva deciso di impegnarsi come Nonno vigile. Ogni mattina ed ogni pomeriggio, all’entrata e all’uscita della scuola, proteggeva bambini e genitori, intervenendo alla bisogna. È doveroso ricordare la figura di Alfio e l’importante compito svolto da tutti i nostri preziosi volontari Nonni vigile” specialmente in quest’anno particolare dove il loro aiuto ha permesso ai nostri agenti della Polizia Locale di svolgere tutta l’attività di controlli legati al covid”.

TORNA ALL’HOMEPAGE PER LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità