Parabiago

Albergo del Nonno: altri 15 tamponi consegnati per le analisi

Il sindaco di Parabiago porta a far analizzare altri 15 tamponi provenienti dalla Rsa Albergo del Nonno: altri 15 erano stati portati nei giorni scorsi.

Albergo del Nonno: altri 15 tamponi consegnati per le analisi
Cronaca Legnano e Altomilanese, 17 Aprile 2020 ore 10:25

Albergo del Nonno: il sindaco di Parabiago Raffaele Cucchi ha consegnato ieri, giovedì 16 aprile, altri 15 tamponi al laboratorio di analisi.

Albergo del Nonno: altri 15 tamponi portati a far analizzare

A darne notizia è lo stesso primo cittadino di Parabiago che scrive: "La seconda trance di 15 tamponi degli ospiti della RSA Albergo del nonno consegnata al laboratorio di analisi di Milano". Una prima parte, sempre di 15 tamponi, era stata portata mercoledì 15 aprile. Nella stessa giornata, a Milano, l'Amministrazione di Parabiago aveva ritirato 60 tamponi che sarebbero stati usati per gli ospiti e il personale della Rsa comunale.

I primi tamponi ritirati

In relazione alla consegna dei primi 15 tamponi, il primo cittadino aveva detto: "“Un ringraziamento particolare va al Professor Pierangelo Clerici del Dipartimento Medicina Laboratorio e Biotecnologie e alla ASST Ovest Milanese per aver dato riscontro con estrema sollecitudine al provvedimento, che nostro malgrado, abbiamo dovuto assumere nella giornata del 13 aprile a causa della grave emergenza determinata dalla situazione di crescente diffusione del virus Covid-19 anche presso la nostra RSA Albergo del Nonno. Constatiamo con molto piacere che la problematica a cui si è inteso ovviare con il provvedimento, non sia stata determinata da disservizi del laboratorio di analisi presso l’Ospedale, anzi ci rinfranca poter fare affidamento sulle strutture sanitarie di riferimento per il nostro territorio”.

LEGGI ANCHE: Rsa Albergo del Nonno: consegnati i primi tamponi