Cronaca
Abbiategrasso

Aggressione in stazione: emergono nuovi dettagli

Non un pestaggio subito contro tre coetanei ma probabilmente una lite con un'altra ragazza

Aggressione in stazione: emergono nuovi dettagli
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 30 Settembre 2021 ore 17:48

Aggressione in stazione ad Abbiategrasso: emergono nuovi dettagli sulla lite avvenuta nel pomeriggio di ieri, 29 settembre. Non una rissa tre contro una ma una scazzottata tra due ragazze, coetanee e conoscenti.

Aggressione in stazione: emergono nuovi dettagli

E' questa la novità che è emersa dopo gli approfondimenti delle forze dell'ordine e le rivelazioni di alcuni testimoni. Una evoluzione rispetto alla prima versione dalla ragazza di 16 anni, finita in ospedale, ai soccorritori ed ai carabinieri del Comando di Abbiategrasso. Dai primi racconti fatti dalla giovane, era apparso che la stessa avesse subito un pestaggio da tre individui. A quanto pare questa versione è stata messa in forte dubbio da quanto emerso successivamente.

Una nuova verità

Al momento la versione più probabile vedrebbe lo scontro tra due coetanee, per motivi legati ad alcuni atteggiamenti della sedicenne stessa, poi  ferita ieri. La seconda ragazza avrebbe difeso il fratello, arrivando allo scontro fisico nel quale sarebbero rimaste ferite entrambe. Per quanto riguarda la sparizione del cellulare, i carabinieri stanno cercando di capire se si sia trattata di una sottrazione o se il telefono sia solo caduto durante la lite e poi andato perduto o preso da terze persone.
Insomma, per fortuna sembrerebbe non ci sia stata nessun pestaggio del branco ma una brutta lite tra coetanee, comunque grave ma di diversa origine. Le verifiche delle forze dell'ordine sono ancora in corso e potrebbero seguire nuovi dettagli.