Cronaca
Abbiategrasso

Una ragazza di 16 anni aggredita in stazione

Fermata, colpita e derubata da coetanei. Correndo dalla figlia si ferisce anche la madre

Una ragazza di 16 anni aggredita in stazione
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 29 Settembre 2021 ore 17:18

Una ragazza di 16 anni è stata aggredita in stazione nel primo pomeriggio di oggi, 29 settembre. Importunata prima fuori dalla scuola Clerici, poi inseguita in stazione e di nuovo aggredita da alcuni coetanei. Allarmata per l'accaduto, la madre si ferisce ad un piede.

Una ragazza di 16 anni aggredita in stazione

"Mi hanno aggredita 3 ragazzi e mi hanno rubato il telefonino", queste le prime dichiarazioni della giovane vittima. La ragazza è stata raggiunta all'esterno della scuola Clerici di corso San Pietro, poi seguita ed aggredita definitivamente in stazione ad Abbiategrasso. I ragazzi, non si sa ancora se compagni di scuola, l'hanno colpita più volte in viso provocandole diverse contusioni, soprattutto allo zigomo sinistro e, infine, le avrebbero rubato il cellulare.

I soccorsi (anche per la madre)

Sul luogo dell'ultima aggressione è intervenuto il personale di Ata Soccorso Onlus, prestando le prime cure alla giovane e i carabinieri del Comando di Abbiategrasso che stanno provvedendo all'identificazione degli aggressori e registrando le dichiarazioni dei soggetti interessati o testimoni della vicenda. La sedicenne è stata portata in codice verde, non grave, all'ospedale di Magenta. Un'ambulanza è corsa in soccorso anche per la madre della vittima che, avvisata dell'aggressione, presa dal panico si è fatta male al piede salendo in macchina a Motta Visconti.