Era molto noto

Addio Carlo, “ragazzo speciale” che tutti conoscevano e amavano

San Giorgio piange "Billy", "eterno bambino" spentosi a 53 anni.

Addio Carlo, “ragazzo speciale” che tutti conoscevano e amavano
Legnano e Altomilanese, 20 Novembre 2020 ore 13:08

Addio Carlo Marini: San Giorgio piange il suo amico speciale.

Addio Carlo, “eterno bambino”

Si è spento all’età di 53 anni lasciando nello sconforto la mamma 91enne, che per una vita intera lo ha accudito, e i suoi due fratelli Gigi e Lucia.
«Carlo era una persona speciale. Aveva delle patologie, fin dalla nascita, che l’hanno reso l’eterno bambino. Per noi affettuosamente era Billy. Quello era il nomignolo che gli aveva dato suo fratello Gigi – ricorda Claudio Ruggeri, vice sindaco ma anche parente stretto, perché per lui, Carlo, era un cugino e, all’interno della sua famiglia, anche una presenza costante, gradita, soprattutto nei momenti importanti – Non è mai mancato a un compleanno, Cresima o Comunione dei miei figli. Per lui erano i suoi “cugi” e ci teneva a partecipare e noi l’abbiamo sempre accolto volentieri, perché rappresentava una nota positiva nelle nostre vite e i miei figli sono cresciuti sapendo che esiste anche una normalità diversa».

Abitava in centro e conosceva tutti

Carlo nel suo essere speciale era una persona molto nota. Abitando in centro, non era insolito trovarlo a passeggiare per le vie del paese, dove da acuto osservatore avvicinava le persone e se non le riconosceva partiva con la domanda di rito: «Chi sei tu?» diceva scansionando il viso dell’interlocutore dall’alto dal basso alla ricerca di un particolare noto.

 

TORNA ALLA HOME PAGE E LEGGI TUTTE LE NOTIZIE

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia