Cronaca
Aveva 98 anni

Addio a Carlo Vichi, patron della Mivar di Abbiategrasso

Si è spento a 98 anni Carlo Vichi, gigante dell'imprenditoria italiana e patron della Mivar, la più importante azienda italiana produttrice di tv, con sede ad Abbiategrasso

Addio a Carlo Vichi, patron della Mivar di Abbiategrasso
Cronaca Magenta e Abbiategrasso, 20 Settembre 2021 ore 15:24

Si è spento a 98 anni Carlo Vichi, gigante dell'imprenditoria italiana e patron della Mivar, la più importante azienda italiana produttrice di tv, con sede ad Abbiategrasso

Addio a Carlo Vichi, patron della Mivar di Abbiategrasso

Si è spento a 98 anni Carlo Vichi, gigante dell'imprenditoria italiana e patron della Mivar, azienda con sede ad Abbiategrasso che nella seconda metà del Ventesimo secolo divenne il più grande produttore di tv in Italia. Con la crisi di inizio millennio, l'azienda aveva chiuso i battenti definitivamente nel 2013.Non prima di aver segnato un'epoca: il trasferimento da Milano ad Abbiategrasso avvenne negli anni Sessanta e l'allargamento ad un nuovo stabilimento iniziato a progettare negli anni Novanta. L'anno d'oro fu il 1999, con 950mila apparecchi prodotti.

 

Profonda la sua impronta sul tessuto produttivo del territorio abbiatense e non solo, fortissima la sua personalità senza filtro, e memorarabili le sue controverse esternazioni che lo avevano portato tra le altre cose a contestare apertamente il sistema sindacale e a non nascondere le sue simpatie per Hitler e Mussolini. Il lavoro e la sua azienda erano la sua ragione di vita, sino all'ultimo aveva sognato occasioni di rilancio per la sua impresa. Sposato dal 1944 con Annamaria Fabbri, lascia i figli Luisa, Maria, Valeria e Girolamo.

Vichi aveva spesso parlato nel corso delle interviste del suo funerale: aveva dichiarato di non volere autorità, e di desiderare una cerimonia all'interno dei suoi stabilimenti. Al centro la sua bara e attorno una "bella festa"