Menu
Cerca
Controllo del territorio

A Castano Primo senza giustificato motivo: due denunciati

Fermati dalla Polizia Locale mentre transitavano a Castano Primo: due persone sono state denunciate perché non hanno seguito il Decreto.

A Castano Primo senza giustificato motivo: due denunciati
Cronaca Legnano e Altomilanese, 11 Marzo 2020 ore 14:45

A Castano Primo senza una reale e motivata giustificazione: la Polizia Locale denuncia due persone.

A Castano Primo da un'altra provincia

Questa mattina, mercoledì 11 marzo, sono stati individuati e denunciati all’Autorità Giudiziaria due persone che si sono recate a Castano senza giustificato motivo. Una pattuglia automontata in servizio di controllo del territorio, composta dall’Istruttore e da un Sovrintendente del Comando ha proceduto a fermare un uomo e una donna italiani, che da accertamento documentale risultavano residenti rispettivamente nella provincia di Verbano-Cusio-Ossola e nella provincia di Novara.

I controlli della Polizia Locale

Dal controllo di polizia è emerso che l’uomo aveva numerosi reati per spaccio di sostanze stupefacenti, induzione alla prostituzione e violenza sessuale. Anche la donna risultava avere pregiudizi a suo carico. I poliziotti locali, dopo aver fatto compilare la prescritta autocertificazione, ha proceduto al fermo e all’accompagnamento dei due al Comando di piazza Mazzini. Poi sono stati denunciati.  Oltre al procedimento penale è stato anche avviato procedimento per richiesta emissione di misura di prevenzione al Questore di Milano.

(In copertina foto di repertorio)

LEGGI ANCHE: Accessi veicolari: a Castano la risposta è positiva