Attualità
La storia

Un'altra vita salvata: la Polizia Locale di Robecco vola a Padova con due reni

La Polizia Locale di Robecco ha trasportato, sull'auto sequestrata a una banda di trafficanti, i reni per salvare una vita.

Un'altra vita salvata: la Polizia Locale di Robecco vola a Padova con due reni
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 16 Maggio 2022 ore 14:02

Un'altra vita salvata dalla Polizia Locale di Robecco grazie all'auto sequestrata a una banda di trafficanti.

L'operazione al Niguarda

Sono le 7.45 di oggi, lunedì 16 maggio 2022, quando il Comando della Polizia Locale di Robecco sul Naviglio viene allertato di un espianto in corso all'ospedale Niguarda. Giusto il tempo di organizzare il viaggio ed il comandante Gianluca Salice con l'agente Mauro Pigazzi salgono sull'auto dei 4 anelli, sequestrata ad una banda dei trafficanti, e si dirigono verso l'ospedale Niguarda dove è in corso l'operazione.

Il viaggio da Robecco e Padova

Una volta ricevuti i reni, inizia la corsa verso l'ospedale padovano, dove il suv tedesco giunge dopo 1 ora e 40 minuti. Si tratta del secondo trasporto dell'unità mobile per il trasporto organi. Gli agenti sono stati scortati a Padova  dalla sezione motociclisti della Polizia Locale. Un viaggio che tagliando la pianura padana in due fette orizzontali, garantirà una vita dignitosa a chi, speranzoso sul tavolo della sala operatoria, attendeva l'arrivo degli agenti robecchesi.

4 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter