Attualità
L'iniziativa di solidarietà

Una fiaccolata per chiedere lo stop al conflitto in Ucraina

La marcia si svolgerà domani, 10 marzo 2022, e andrà da Vittuone fino alla vicina Sedriano.

Una fiaccolata per chiedere lo stop al conflitto in Ucraina
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 09 Marzo 2022 ore 14:26

Una fiaccolata domani sera, 10 marzo 2022, per chiedere lo stop al conflitto in Ucraina: il corteo partirà da Vittuone arrivando fino a Sedriano.

L'iniziativa del Comune di Vittuone

Proseguono le iniziative per la Pace a Vittuone: dopo il presidio di sabato 26 febbraio l’Amministrazione Comunale propone ora una fiaccolata della Pace, contro tutte le guerre e per un immediato cessate il fuoco in Ucraina, in collaborazione con il Comune di Sedriano, le rispettive parrocchie, il Coordinamento del Magentino di ANPI e il
Comitato Intercomunale per la Pace. Propositiva fin da subito nella promozione della Pace, a sostegno del popolo ucraino e delle vittime della guerra, ferma nella condanna del conflitto russo-ucraino, l'Amministrazione vittuonese s'impegna ora a unirsi al vicino Comune di Sedriano per questa nuova iniziativa. La fiaccolata si svolgerà giovedì 10 marzo dalle ore 21 e prevede un percorso da Piazza Italia, a Vittuone, fino a Piazzetta San Francesco a
Sedriano. La partecipazione è aperta a tutti i cittadini.

L'accoglienza dei profughi ucraini

Nel frattempo, sul sito del Comune di Vittuone sono stati pubblicati i riferimenti del Consolato Ucraino per la segnalazione di profughi ucraini giunti in Lombardia, compresa la città di Vittuone, per organizzare al meglio l’accoglienza. E il Sindaco Laura Bonfadini ricorda ai cittadini ucraini residenti a Vittuone che gli uffici comunali sono aperti anche per far fronte alle loro odierne necessità e fornire loro tutte le informazioni del caso. Intanto, grazie al circolo di Vittuone di Legambiente e all’associazione “La Vittuone Giovane”, si stanno raccogliendo beni di prima necessità da inviare direttamente in Ucraina, in particolar modo alimenti per adulti e soprattutto per bambini, ma anche medicinali, dispositivi medici, prodotti per l’igiene personale, pannolini, anche coperte e cuscini con riempimento sintetico, da portare, preferibilmente in scatoloni, nella sede di del circolo di Vittuone di Legambiente (presso il Parco Lincoln) la mattina del 12 e del 13 marzo dalle 10 alle 12.

L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI VITTUONE CONDANNA QUESTA GUERRA, SOSTIENE IL POPOLO UCRAINO E PROMUOVE LA PACE.

Per questo, una bandiera della pace sventola in maniera permanente dalla sede comunale di Piazza Italia.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter