Attualità
La cerimonia a Bià

Un parco intitolato all'Alpino Alfonso Latino

Durante i festeggiamenti del centenario del Gruppo Alpini di Abbiategrasso l'intitolazione del parco al capogruppo Alfonso Latino.

Un parco intitolato all'Alpino Alfonso Latino
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 04 Ottobre 2022 ore 10:56

Un parco, ad Abbiategrasso, intitolato ad Alfonso Latino per i festeggiamenti del centenario del Gruppo Alpini di Bià.

L'intitolazione del parco all'Alpino Alfonso Latino

Il geometra Claudio Vai, presidente della locale sezione degli Alpini, è con palpabile orgoglio e incommensurabile emozione che ha dato la stura ai festeggiamenti per il centenario del Gruppo Alpini. Un’emozione più che comprensibile, poiché va in concomitanza con l’evento annuale più importante per Abbiategrasso: la storica Fiera di Ottobre.

L’evento clou dei festeggiamenti: l’intitolazione del Parco degli Alpini al compianto Alfonso Latino.

Ha affermato il presidente Vai:

"In cento anni di storia il nostro gruppo è cresciuto e ha avuto modo di farsi conoscere a livello nazionale, intervenendo nelle varie calamità, ma soprattutto a livello comunale dove si è fatto conoscere per tutte le attività svolte negli anni per la cittadinanza. Per questi 100 anni di storia colgo qui l’occasione per fare i ringraziamenti ai capigruppo che mi hanno preceduto e hanno avuto la brillante idea di costituire in primis la sezione di Abbiategrasso nel 1922, poi diventato gruppo appartenente alla sezione di Milano. Il ringraziamento va a tutti gli Alpini ed amici che in questi 100 anni sono stati iscritti al nostro gruppo e che nelle varie forme e nei vari momenti così come nelle varie attività, hanno regalato anche un solo minuto o un momento del loro tempo al nostro gruppo, e anche a loro va il mio personale ringraziamento per averci dato, sacrificando la famiglia, la possibilità di crescere e di essere quello che siamo ora. Ma soprattutto voglio ricordare il nostro compianto Alfonso Latino, cui non a caso dedichiamo per il centenario il nostro Parco".

La figura di Latino

L’Alpino Alfonso Latino è stato una figura importante, che nei suoi anni da capogruppo di sezione ha visto: la nascita del Coro nel 2007 (ora alla guida del maestro Carlo Tunesi e del suo presidente Ambrogio Prada) fiore all’occhiello del gruppo riconosciuto ormai molto bene da tutti i gruppi; la pulizia del parco della casa di riposo in strada Cassinetta; l’ampliamento della sede; i festeggiamenti del 90esimo di fondazione, il presepe in piazza Marconi, implementazione dei giochi nel parco Alpini, l’istituzione di una donazione annuale di un contributo pluriennale nei confronti dell’Anffas, e una serie innumerevole di vari contributi per i terremoti in centro Italia, fino all’acquisto del defibrillatore per il parco Alpini e alla costruzione del monumento dei centenari eseguito dallo scultore Antonio De Paoli, eretto sulla rotonda della piazza Vittorio Veneto.

Seguici sui nostri canali