Attualità
Ossona

Un ossonese a Sanremo

Stefano Delta, sarà ospite alla rassegna Sanremo Live Box che si terrà nel pomeriggio di sabato 5 febbraio nella città ligure.

Un ossonese a Sanremo
Attualità Magenta e Abbiategrasso, 29 Gennaio 2022 ore 13:00

Stefano Calè punta dritto verso Sanremo. Conosciuto anche col nome d'arte Stefano Delta, il 30enne ha mosso i primi passi nel mondo musicale a Ossona, quando sedicenne suonava con un gruppo di cinque ossonesi, i Fattore Delta, nel locale allestito dall’allora assessore Sergio Garavaglia, nel seminterrato delle scuole secondarie di primo grado di via Duca d’Aosta dedicato ai giovani musicisti del paese.

Un ossonese a Sanremo

Stefano era mio alunno negli anni della scuola media e dimostrava già una sensibilità e una passione musicale, lo ha ricordato Garavaglia.

Nell’ultima giornata del Festival della canzone italiana, Stefano è stato invitato ad esibirsi sul palco di Sanremo Live Box 2022, la manifestazione parallela che si terrà nel pomeriggio di sabato 5 febbraio al Palafiori della cittadina ligure. Nell’occasione interpreterà il suo singolo dal titolo «Nuove Galassie», che sta riscontrando un buon successo sulla piattaforma You Tube.

Il musicista Stefano Calè
Il musicista Stefano Delta

Con i Fattore Delta suonavamo pop-rock italiano, esibendoci in molti locali del territorio perché una quindicina di anni fa nel pubblico c’era curiosità ed interesse verso le band locali e avevamo un buon pubblico - ha raccontato l’artista -  Facevamo cover, come tutti gruppi, ma anche molti brani scritti e composti da noi. Poi col tempo, come per molti gruppi indipendenti, per la difficoltà di unire le tempistiche degli impegni di lavoro di tutti, ci siamo sciolti e nel 2018 ho iniziato il mio percorso da cantautore scrivendo quello che è stato il mio primo singolo “Canzone per me”, un brano autobiografico.

I prossimi appuntamenti

La passione per la musica è andata di pari passo con quella per la cucina e Stefano Calè, che ha frequentato l’istituto alberghiero, è oggi titolare di una macelleria-gastronomia in zona San Siro a Milano perché, come sottolinea con molta franchezza «di sola musica non si campa». Il cantautore non nasconde l’emozione e l’adrenalina del suo debutto a Sanremo, ma in agenda ha, a breve, un altro appuntamento importante, questa volta sul territorio: sabato 12 febbraio sarà protagonista sul palco del Birrificio di Legnano con il nuovo brano «Non sposarti mai», accompagnato da un musicista di spessore, Andrea Braido, già chitarrista di Vasco Rossi, batterista e polistrumentista che collabora con nomi famosi della musica italiana, tra cui, recentemente, con la divina Mina.

Questo brano è una riflessione personale sulle frasi stereotipiate che quotidianamente un giovane si sente dire dai più esperti della vita, quei discorsi tra uomini che cercano di mettere in guardia contro le insidie e le responsabilità del vivere da adulto: l’amore, il lavoro e la famiglia, ha chiosato Calè.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter